• XL TEAM

News | Green Pass & Privacy: i rischi del mestiere



Come ormai noto dal 15 di ottobre, con la pubblicazione del Decreto-legge n. 127 del 21/9/2021 sulla Gazzetta Ufficiale, verrà estesa l’obbligatorietà della Certificazione Verde per poter accedere ai luoghi di lavoro.

Le aziende corrono quindi all’adozione delle misure richieste per effettuare i controlli previsti ed evitare le relative sanzioni per inadempienza. Inutile dire che, nel quadro di soluzioni, si è già notato come il tentativo di rendere più efficienti tali controlli sia risultato in una violazione dei dati personali degli interessati (si veda il famoso caso degli utenti delle palestre).


La certificazione verde (il Green Pass) contiene infatti dati particolari dell’intestatario portando quindi alla necessità di implementare misure di sicurezza idonee al fine di garantire la tutela della riservatezza dell’interessato


Vediamo quindi come comportarsi al fine di salvare capra e cavoli e rispettare gli adempimenti legislativi in questione.

1) Per prima cosa bisogna identificare i soggetti deputati alla verifica del QRCode, incaricandoli con atto formale recante le necessarie istruzioni sull’esercizio delle attività di verifica.

2) Tali istruzioni dovranno comprendere la procedura da seguire in caso di rilevamento di soggetti non autorizzati al fine di garantirne sempre la riservatezza.

3) L’attività di verifica del Green Pass costituisce di fatto un trattamento dati e come tale dovrà essere inserita all’interno del Registro dei Trattamenti

4) In quanto trattamento dati dovrà essere provvisto di un’informativa dedicata secondo quanto previsto dall’art. 13 del Reg. 679/2016

Ultima raccomandazione, ma non meno importante, si ricorda che la conservazione dei dati relativi alla certificazione verde (cartacea o digitale) costituisce di fatto una violazione dei dati degli interessati. Tale prassi è di fatto vietata in quanto deputata al solo Ministero della Salute in qualità di titolare del trattamento.


Se siete interessati ad approfondire l’argomento non perdetevi il webinar gratuito “Green Pass & Privacy: le pillole per un corretto utilizzo” che si terrà lunedì 11 Ottobre dalle ore 15:00 – 16:00 | Per iscriversi https://attendee.gotowebinar.com/register/651354404835643662



Per un supporto personalizzato e per una valutazione della vostra realtà non esitate a contattarci.


Alessandra Perini


perini@xlteam.it


335 774 7884


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti